CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO PER CERTIFICAZIONI DI QUALITA' E ATTESTAZIONI SOA

La Giunta regionale su proposta dell’Assessore del Turismo, Artigianato e Commercio ha approvato i criteri e le direttive di attuazione per la concessione di contributi finalizzati al conseguimento delle certificazioni di qualità e di certificazioni e patentini necessari per lo svolgimento di attività specialistiche, destinando alla misura risorse per complessivi € 1.500.000.

Beneficiari del contributo sono:

  • le imprese artigiane annotate con la qualifica di impresa artigiana (sezione speciale) nel Registro delle Imprese secondo quanto previsto dall'art. 2, della legge regionale n. 32/2016;
  • le imprese commerciali regolarmente iscritte al Registro Imprese.

Le imprese richiedenti dovranno avere sede legale e operativa in Sardegna, essere attive al momento della presentazione della richiesta di contributo nonché all’atto dell’erogazione dello stesso.

 L’aiuto consiste:

  • nella concessione di un contributo a fondo perduto pari al 50% delle spese ammissibili (calcolate al netto dell’IVA) fino a un massimo di euro 10.000 per ciascuna certificazione acquisita. Il contributo minimo riconoscibile sarà pari a euro 600.

 Rientrano, nel contributo le seguenti certificazioni:

  • attestazione SOA
  • qualità: UNI EN ISO 9001:2015
  • ambiente: UNI EN ISO 14001:2015
  • salute e sicurezza sul lavoro: ISO 45001/OHSAS 18001:2007
  • sicurezza alimentare: UNI EN ISO 22000:2005
  • anticorruzione: ISO 37001
  • energia: ISO 5000, UNI 11554:2014.

Sono ammesse nel contributo le spese di consulenza e certificazione, oltre alle spese per corsi di formazione del personale.

La domanda è presentabile fino all’esaurimento dei fondi previsti, per un ammontare di € 750.000,00 per le imprese artigiane ed € 750.000,00 per le imprese commerciali.

I termini di presentazione delle domande saranno indicati con un avviso pubblico da parte della Regione Sardegna.

Sviluppo Appalti Srl offre assistenza alle imprese nella fase di presentazione della domanda di finanziamento.

E' possibile consultare la documentazione in merito, cliccando sui seguenti link:

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza sul nostro sito web. Proseguendo nella navigazione si accetta l’utilizzo dei cookie.