LOGO SVILUPPO APPALTI
  • Sei qui:  
  • Home
  • NEWS
  • CHIARIMENTI DELL'INPS IN MATERIA DI ROTTAMAZIONE DELLE CARTELLE E PARTECIPAZIONE A GARE E APPALTI: DURC SOSPESO FINO A LUGLIO PER LE IMPRESE CHE ADERISCONO ALLA DEFINIZIONE AGEVOLATA, MA NON ESEGUONO IL PAGAMENTO DELLA PRIMA RATA

CHIARIMENTI DELL'INPS IN MATERIA DI ROTTAMAZIONE DELLE CARTELLE E PARTECIPAZIONE A GARE E APPALTI: DURC SOSPESO FINO A LUGLIO PER LE IMPRESE CHE ADERISCONO ALLA DEFINIZIONE AGEVOLATA, MA NON ESEGUONO IL PAGAMENTO DELLA PRIMA RATA

Con il messaggio n. 824 del 24 febbraio 2017, l’Inps ha chiarito la questione della rilevanza della dichiarazione di adesione alla definizione agevolata ai fini dell’attestazione della regolarità contributiva, spiegando che le imprese che aderiscono alla definizione agevolata (cd. rottamazione cartelle esattoriali) relativa a contributi previdenziali (dl 193/2016), non sono in regola con il Durc finché non effettuano il pagamento della prima rata.

Allegati: 20170306132409_06_03_Chiarimenti_INPS_ROTTAMAZIONE_CARTELLE.pdf